La prepotenza delle religioni – Ortensio da Spinetoli - Casa editrice Chiarelettere

Prefazione di Alberto Maggi«Il Vangelo non è un libro devozionalema rivoluzionario. Se lo si prende sul serionon si può rimanere a dormire nelle chieseo nei conventi, ma si diventa perturbatoridell’ordine ingiustamente costituito.»Ortensio da Spinetoli «Tutta la ricerca scientifica di Ortensioè orientata a saper discernere del testosacro quel che è la parola di Dioe quella che è la sua interpretazioneda parte degli uomini.»Alberto Maggi La prepotenza delle religioni è la straordinaria eredità lasciata da un grande studioso della Bibbia e dei Vangeli. Un personaggio eccezionale, un uomo di fede e un grande biblista la cui ricerca scientifica profonda e puntuale è stata trattata dalla chiesa ufficiale come un tradimento della dottrina. In questo scenario, tra gli attacchi anche violenti e l’allontanamento dall’università, Ortensio da Spinetoli ha reagito con grande compostezza, senza mai lamentarsi, ma continuando a esercitare con coraggio, competenza e determinazione il suo mestiere di attento esegeta della parola di Dio e del messaggio di Gesù. Un insegnamento che con questo libro arriva al lettore in tutta la sua forza vivificante e rivoluzionaria. Queste pagine raccolgono alcuni dei suoi interventi più significativi e rappresentano un contributo importante per restituire al messaggio cristiano tutta la sua forza.Nel nostro tempo sempre più impoverito di senso e di orientamento, la lezione di Ortensio da Spinetoli può rappresentare una guida sicura a cui affidarsi.In Appendice, un’intervista in cui padre Ortensio si racconta, parla della sua formazione, della scoperta della Bibbia, dei guai con la gerarchia e del futuro della chiesa.

La prepotenza delle religioni
Collana: REVERSE
Numero di pagine: 128
Formato: Libro - Brossura fresata con alette
ISBN: 9788832962598
Prezzo: € 12