Dormiremo da vecchi – Pino Corrias - Casa editrice Chiarelettere

Da questo romanzo il film "Dolceroma" di Fabio Resinaro

Dormiremo da vecchi

Uomini e donne disposti a vendersi l’anima, il cuore, il sonno per una fotografia o un passaggio televisivo, un amore o un tradimento da rotocalco, un ingaggio o un’aragosta, un grammo di cocaina o uno di potere. Il mondo dei soldi e del cinema in un romanzo crudo e coinvolgente.

Oscar Martello, il produttore della Incudine Film, viene dalla strada e ha scalato il Supermondo sino in cima. Ha la faccia da bandito scavata dall’insonnia. Vive di corsa, pensa di corsa. Per salvare il suo film ha un piano. Per salvarsi da Roma no.
Andrea Serrano, il suo migliore amico, sceneggia amori e omicidi per vivere. Sa come trasformarli in cibo per gli spettatori. Conosce i tre tempi del cinema, ma ha imparato che nulla vale quello luminoso dell’intervallo.
Jacaranda Rizzi è l’attrice. Ha gli occhi color miele e un vuoto da riempire. Il vuoto è il suo segreto che da molti anni la tormenta. Vorrebbe un destino da governare e ha una vendetta da compiere. Ma non ha un posto al mondo dove guarire.

Radiografia della nuova dolce vita romana, più amara di sempre. Cronaca di un’amicizia avvelenata dal tradimento. Di un amore che diventa cinema. Di costose solitudini senza rimedio. Di personaggi senza scampo. Il Tevere che sempre scorre è la didascalia che li accompagna.

Una feroce commedia all’italiana, alla Age e Scarpelli nei momenti migliori. La vera faccia della Grande bellezza.
Goffredo Fofi

Mi piacerebbe scrivere come Pino Corrias.
Massimo Gramellini

Corrias, scrittore e produttore televisivo, conosce bene il mondo del cinema, con i suoi vizi e le sue cattiverie.
BBC

L’esuberante ritratto del mondo del cinema e della comunicazione, di un mondo lascivo e depravato, in un romanzo magistrale, sospeso fra cupa tristezza e allegra ironia.
Kirkus Review

Una feroce commedia all’italiana, alla Age e Scarpelli nei momenti migliori. La vera faccia della Grande bellezza.
Goffredo Fofi

Mi piacerebbe scrivere come Pino Corrias.
Massimo Gramellini

Corrias, scrittore e produttore televisivo, conosce bene il mondo del cinema, con i suoi vizi e le sue cattiverie.
BBC

L’esuberante ritratto del mondo del cinema e della comunicazione, di un mondo lascivo e depravato, in un romanzo magistrale, sospeso fra cupa tristezza e allegra ironia.
Kirkus Review

Collana: Chiarelettere Narrazioni
Numero di pagine: 256
Formato: ebook
ISBN: 9788861908017
Prezzo: € 9.99