L'affare Modigliani – Claudio Loiodice - Casa editrice Chiarelettere

“Quando mi sono trovata dinanzi ai quadrimi è venuto da piangere...Una truffa.”Isabella Quattrocchi, perito per le opere d’arte,da trentacinque anni collabora con le procure italiane “È tutto falso. Jeanne Modigliani non ha scrittouna sola riga di quegli atti di donazione.”Silvia Benini, grafologa giudiziaria “Se lei ha un quadro falso vale zero, se riesce a legittimarloattraverso le mostre, l’opera assume un valoredi mercato sempre più alto.”Marc Restellini, tra i massimi esperti di Modigliani al mondo.È stato uno dei primi a denunciare la presenza di falsialla mostra di Genova, presso Palazzo Ducale “Questo libro aiuta noi a capire e aiuterà, sono certo,gli investigatori a riaprire importanti capitoli di indaginee il legislatore ad affinare le normeper un più efficace contrasto al fenomeno.”Pietro Grasso, ex procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Truffe, esposizioni con quadri falsi, prolifici falsari, fondazioni nate dal nulla. Guerre intestine che ruotano attorno a critici d’arte o presunti tali e malfattori che negli ultimi decenni hanno fatto la loro fortuna legando il proprio nome a quello di Amedeo Modigliani. Mercanti disposti a tutto, il cui unico interesse è il profitto. Opere che in poco tempo acquisiscono un valore immenso, decuplicando le stime. Un business pari ad almeno 11 miliardi di euro, che probabilmente non sarà sfuggito alla criminalità organizzata e ai riciclatori internazionali. A fronte di 337 opere censite nel catalogo più accreditato, sul mercato oggi ne circolano oltre 1200 a firma dell’artista. Nemmenoun’opera su quattro è originale.Intorno alla figura e ai dipinti di Modigliani continuano da esattamente un secolo a intrecciarsi segreti, crimini e misteri. In questo libro incontreremo personaggi che hanno lasciato un segno perpetuo nella storia dell’arte, come Pablo Picasso. Solcheremo le strade e i vicoli della Parigi dei primi del Novecento e ci rimarremo per settant’anni, poi arriveremo in Italia, seguendo il destino funesto e criminale di tutti i grandi protagonisti di una storia che ci ha affascinato e che siamo certi conquisterà anche molti lettori.Otto capitoli che ci hanno portato a visitare molte città italiane (Livorno, Roma, Genova, Palermo...), ma anche Londra, Ginevra, per raccogliere testimonianze preziose e documenti, molti dei quali inediti e rivelatori, qui per la prima volta resi pubblici. Questo e molto altro, in un’inchiesta che svela trame e interessi illeciti all’ombra del grande Modì, a cento anni dalla morte.Dania Mondini, Claudio Loiodice

L'affare Modigliani

Si esce spaesati, increduli, indignati dalla lettura del travolgente L'affare Modigliani, di Dania Mondini e Claudio Loiodice, appena uscito per Chiarelettere.
T. Montanari Il Fatto Quotidiano

Ecco L'affare Modigliani. Battendo piste inattese, i nostri investigatori ricostruiscono il caso-Modì. Siamo invitati a entrare in una drammaturgia abitata da tante voci. Un involontario romanzo di spionaggio basato su dati accuratamente raccolti e verificati, segnato da tanti colpi di teatro.
Vincenzo Trione La Lettura

Mondini e Loiodice hanno viaggiato in lungo e in largo per l'Italia, hanno suonato ai campanelli dei palazzi alla ricerca di testimonianze importanti, come fanno i giornalisti bravi e i poliziotti bravi, sono andati a Parigi per indagare sulla strana morte della figlia di Modì, a Ginevra per indagare sugli archivi legali Amedeo Modigliani.
Giovanni Morandi QN

Collana: PRINCIPIO ATTIVO
Numero di pagine: 328
Formato: Libro - Brossura fresata con alette
ISBN: 9788832961706
Prezzo: € 19