Utilizzatori finali

DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "Utilizzatori finali"
(di Riccardo Iacona)

“QUANTO È GRANDE QUELLA PARTE DI UOMINI A CUI PIACE COME PAZZI TENERE SOTTO LE DONNE? PER RISPONDERE OCCORRE IMMERGERSI FIN DENTRO LA PANCIA DEI MASCHI ITALIANI, SENTIRNE TUTTI I BORBOTTII E SOPPORTARNE TUTTI I MIASMI... NON È UN RACCONTO FACILE DA MANDARE GIÙ, MA È QUELLO CHE SIAMO. E QUESTO È QUELLO CHE ABBIAMO VISTO.”
Riccardo Iacona


La vita parallela e segreta di milioni di maschi italiani. Dopo SE QUESTI SONO GLI UOMINI, il libro che ha documentato i tanti casi di violenza sulle donne da parte di mariti, compagni ed ex fidanzati, RICCARDO IACONA propone un racconto ancora più crudo e spiazzante, ma necessario. Che cosa stanno diventando le relazioni di coppia in Italia? Queste pagine registrano LA VOCE PIÙ INCONFESSABILE DEI MASCHI ITALIANI. Padri di famiglia, mariti all’apparenza integerrimi, fidanzati premurosi che frequentano abitualmente escort di lusso, prostitute di strada o bordelli oltreconfine. Milioni di clienti. O ancora uomini che farebbero carte false pur di portarsi a letto una minorenne, fregandosene di rischi, denunce, controlli. SONO LORO STESSI A PARLARE, FINALMENTE. Senza filtri. Tra cronaca e testimonianza diretta. Dal caso delle “baby squillo dei Parioli” alle altre lolite che oggi riempiono le aule dei tribunali. E ancora i tantissimi minorenni, ragazzi e ragazze, incontrati fuori dalle scuole, per i quali il sesso è ormai pura merce di scambio, usa e getta. Questo libro racconta un’emergenza di cui nessuno si cura. Scomparse le istituzioni, decimati i consultori e i servizi sociali, l’educazione sentimentale e sessuale è diventata un tabù, meglio tacere. Ed è proprio questo silenzio che produce mostri.

Riccardo Iacona è giornalista da più di vent’anni. È autore e conduttore della trasmissione PRESADIRETTA su Rai3. Per Chiarelettere ha scritto L’ITALIA IN PRESADIRETTA (2010) e SE QUESTI SONO GLI UOMINI (2012).

Liza Boschin, Federico Ruffo, Elena Stramentinoli lavorano come inviati della trasmissione PRESADIRETTA.

"Sesso, potere, sentimenti. Il lato nascosto degli italiani"

autore:
Riccardo Iacona
collana: Reverse
dettagli: 208 pagine
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

Utilizzatori finali

"Sesso, potere, sentimenti. Il lato nascosto degli italiani"

autore:
Riccardo Iacona
collana: Reverse
dettagli: 208 pagine
prezzo: 13,60 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "Utilizzatori finali"
(di Riccardo Iacona)



“È pieno di manager, dirigenti, uomini in carriera...”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“C’è chi pensa che sia giusto spendere 900 euro per un telefonino, noi preferiamo spenderli a figa!”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“Io non fumo, non bevo, non vado allo stadio... A me interessano le belle donne e ‘ficcare’. E questo faccio.”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“Le sarei molto grata se il nome del liceo non apparisse accanto a questa storia. Ne va della reputazione della scuola.”
La preside del Liceo “Giulio Cesare” di Roma all’inviata di Presadiretta Elena Stramentinoli.
“Non stai tradendo tua moglie o la tua fidanzata. È uno svago, vieni per passare una giornata di relax.”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“Ormai se hai tanti ragazzi non è più un problema... tutti pensano: quella è una figa.”
Commento di alcune ragazze minorenni sul caso delle baby prostitute.
“Prova a chiedere a queste ragazzine se hanno mai provato l’orgasmo. La maggioranza risponde di no. Non rivendicano più nemmeno il piacere dell’atto sessuale.”
Antonella D’Amico, educatrice presso il consultorio di Cerveteri, Roma.
“Qui metti insieme tre cose basilari: cibo, relax e la figa! Che vuoi di più?”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“Se una chiave apre tutte le porte è una chiave meravigliosa, ma una serratura che viene aperta da tutte le chiavi è una serratura di merda.”
Così alcuni studenti del “Giulio Cesare” di Roma, il liceo frequentato da una delle due baby squillo dei Parioli. La chiave è l’uomo, la serratura è la donna.
“A una ragazza italiana quanto devi stare dietro per convincerla?”
Dalle testimonianze dei creatori di Gnoccatravels.com, il sito per incontri a pagamento più seguito in Italia.
“Io sono stato almeno con un migliaio di troie.”
Dalla testimonianza di un cliente in viaggio verso il Wellcum, esclusivo wellness club del sesso al confine con l’Austria.
“Quello della prostituzione è l’unico territorio dove gli uomini sono contenti delle donne che incontrano. Ci sarà un motivo?”




Le vostre recensioni 1 recensioni
5 stelle
 
 (1)
4 stelle
 (0)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 (0)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it


ardovig:
Libro inchiesta duro, da cui ne escono male gli uomini, che da "latin lover" da spiaggia di una volta sono diventati veri e propri sfruttatori, utilizzatori di corpi ridotti a merce usa e getta, e le/gli adolescenti, che non conoscono più il valore dell'amore, del sesso e del loro corpo. Da leggere sicuramente, condividendolo con le figlie e i figli, perché è inutile fingere che il problema non esista e ne traggano insegnamento.


un pretesto per leggerlo
Tratto da Utilizzatori finali

Riccardo Iacona

“Quello della prostituzione è l’unico territorio dove gli uomini sono contenti delle donne che incontrano. Ci sarà un motivo?”