Io so e ho le prove


Vincenzo Imperatore presenta il libro
DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "Io so e ho le prove"
(di Vincenzo Imperatore)

L’autore svela tutti i trucchi delle banche per danneggiare i correntisti.
Per scoprire di più scarica gli articoli
da
la Repubblica a Libero a il Fatto Quotidiano


«Le Banche non aiuteranno l’economia reale, non illudetevi» Vincenzo imperatore su il Fatto Quotidiano Clicca e leggi l’intervista completa

Io so e ho le prove. Non sono la vittima di un sistema ma quel sistema ho contribuito a costruirlo. Questo libro racconta le tante irregolarità che i funzionari di banca hanno praticato e continuano tutt’oggi a praticare. È una testimonianza dall’interno, affinché non esistano più segreti, alibi o ipocrisie. Non pareggerà i conti, ma adesso posso finalmente dire di aver fatto qualcosa dalla parte del correntista.
Vincenzo Imperatore


È la prima volta che un ex manager bancario racconta tutto. Vincenzo Imperatore è stato per vent’anni nelle direzioni operative di alcuni tra i più blasonati istituti di credito italiani. Prima e dopo la crisi economica. La sua testimonianza svela i segreti, le strategie e i maneggi delle banche a danno del correntista. I costi eccessivi caricati sui conti correnti (“almeno il 20 per cento di quello che il correntista paga non dipende dal tasso d’interesse”, scrive Imperatore). La moltiplicazione delle commissioni. Il ricatto psicologico dietro le richieste di rientro. L’anatocismo e l’usura. Le cosiddette manovre massive, aumenti quasi impercettibili dei tassi che più del 90 per cento dei correntisti non vede e che producono incassi d’oro per gli istituti. Le procedure di calmierazione reclami per i clienti che si accorgono di movimenti strani sul conto e minacciano di chiuderlo (“Noi lo chiamavamo sistema 72H”, ricorda Imperatore). Le tecniche per piazzare un diamante, una polizza assicurativa o un derivato (“Ci garantivano una redditività enorme”). E ancora centinaia di irregolarità e leggerezze nella redazione dei contratti. Questo libro rappresenta finalmente uno strumento unico e imprescindibile dalla parte del correntista.

"Così le banche imbrogliano il correntista"

autore:
Vincenzo Imperatore
collana: Reverse
dettagli: 160 pagine
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

Io so e ho le prove

"Così le banche imbrogliano il correntista"

autore:
Vincenzo Imperatore
collana: Reverse
dettagli: 160 pagine
prezzo: 13 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "Io so e ho le prove"
(di Vincenzo Imperatore)







Le vostre recensioni 3 recensioni
5 stelle
 
 (3)
4 stelle
 (0)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 (0)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it


FRANCESCO ROMANO:
Ho letto il libro con estrema attenzione in quanto molto interessato all'argomento. Faccio i miei complimenti all'autore con l'auspicio che altri funzionari in tutti i campi pubblico e/o privato abbiano il coraggio di denunciare le storture e le incongruenze del sistema. Purtroppo la società è intrisa di tali episodi e talvolta una voce sola non basta. ma se questa voce sola riesce a far sentire il suo eco in più parti allora vuol dire che le coscienze possono muoversi positivamente

daniela cellini:
Scritto in modo chiaro, logico, divulgativo, si legge con facilità e ti convince della possibilità che quanto descritto sia avvenuto davvero. Spero che le nuove iniziative a favore delle piccole imprese siano produttive e servano a salvare il salvabile (ben poco ormai) che non ha cercato e trovato altre soluzioni. Forse la conversione sulla via di Damasco mi fa un po' sorridere, ma comunque sto leggendo il libro, acquistato in cartaceo in libreria, e conto di terminarlo presto.

Luigi Zambetti:
Conoscendo anche solo leggermente come si comportano le banche, non desta grande novità leggere quanto riportato da questo ex manager bancario napoletano, ora riconvertito verso l'aiuto dei più deboli (i correntisti). La lettura è comunque istruttiva, anche semplicemente per aprire gli occhi e capire quanto succede "dietro lo sportello".