È stato la mafia


Marco Travaglio presenta il libro
DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "È stato la mafia"
(di Marco Travaglio)

«La mafia mi ucciderà quando altri lo consentiranno.»
Paolo Borsellino

«Io so, ma non ho le prove» diceva Pier Paolo Pasolini a proposito della strage di piazza fontana.
Noi, a proposito della trattativa Stato-mafia, siamo più fortunati: abbiamo le prove. Ma quasi tutti fanno finta di non sapere.
Marco Travaglio


“Perché avvelenarci il fegato con queste storie vecchie di oltre vent'anni, con tutti i problemi che abbiamo oggi?

La risposta è semplice e agghiacciante: sono storie attuali, come tutti i ricatti che assicurano vita e carriera eterna tanto ai ricattatori quanto ai ricattati. Da ventidue anni uomini delle istituzioni, della politica, delle forze dell’ordine, dei servizi e degli apparati di sicurezza custodiscono gelosamente, anzi omertosamente, i segreti di trattative immonde, condotte con i boss mafiosi le cui mani grondavano del sangue appena versato da Giovanni Falcone, da Francesca Morvillo, da Paolo Borsellino, dagli uomini delle loro scorte, dai tanti cittadini innocenti falciati o deturpati dalle stragi di Palermo, Firenze, Milano e Roma. E su quei segreti e su quei silenzi hanno costruito carriere inossidabili, che durano tutt’oggi...
Chi volesse capire perché in Italia tutto sembra cambiare – gattopardescamente – per non cambiare nulla provi a seguire con pazienza il filo di questo racconto. Se, alla fine, avrà saputo e capito qualcosa in più, questo spettacolo e questo libro avranno centrato il loro obiettivo: quello di mettere in fila i fatti per strappare qualche adepto al Ptt, il partito trasversale della trattativa.” Marco Travaglio

PER LA PRIMA VOLTA IN DVD, L’ULTIMO RECITAL DI MARCO TRAVAGLIO, CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI ISABELLA FERRARI. UN’OCCASIONE UNICA PER METTERE FINALMENTE IN FILA I FATTI E RIPERCORRERE I PASSAGGI DECISIVI DELLA NOSTRA STORIA RECENTE, QUEI PASSAGGI CHE IN TROPPI TENTANO DI OCCULTARE E RIMUOVERE.

"Tutto quello che non vogliono farci sapere sulla trattativa e sulla resa ai boss delle stragi"

autore:
Marco Travaglio
collana: Reverse
dettagli: 160 pagine
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

È stato la mafia

"Tutto quello che non vogliono farci sapere sulla trattativa e sulla resa ai boss delle stragi"

autore:
Marco Travaglio
collana: Reverse
dettagli: 160 pagine
prezzo: 14.90 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "È stato la mafia"
(di Marco Travaglio)







Le vostre recensioni 7 recensioni
5 stelle
 
 (7)
4 stelle
 (0)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 (0)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it


alessandra casagni:
eccezionale!

loreto ferrara:
le parole non servono e' tutto nero su bianco

MARIO ROSTONI:
Bello da vedere anche dal vivo a teatro; ottimo perchè riassume e connette tra loro episodi ed argomenti non semplici da individuare nelle cronache. Da leggere assieme a IL PATTO di Biondo-Ranucci sempre Edizioni Chiarelettere

Gianluca V:
quanta verità....

Riccardo Barillari:
Un bel libro perché molto scorrevole e facile da leggere! Purtroppo la ricostruzione storico-giornalistica di Travaglio (lineare e razionale) lascia l'amaro in bocca: l'ennesimo periodo buio della Storia (sciagurata) di questo paese.

Ivano Bersini:
E' molto scorrevole e "divertente" purtroppo a pensare come stanno veramente le cose c'è poco da ridere. E' un bel libro lo consiglio a tutti, grazie:)

Barbara fior:
Realizzato magistralmente, 10 e lode anche al coraggio.