Il mistero di Evita

DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "Il mistero di Evita"
(di Giovanni De Plato)

«Signora, prosegua nella lotta per i poveri,
ma sappia che se fatta sul serio
questa lotta termina sulla croce.»
Angelo Roncalli, futuro papa Giovanni XXIII, a Evita Perón, 1947
«Con la sensibilità del conoscitore di anime
e il rigore dell’uomo di scienza, Giovanni De Plato
compone un ritratto mirabilmente sfaccettato
e intenso di una delle personalità
più stupefacenti del Novecento. Parola di libraio!»
Romano Montroni
Buenos Aires, 1° maggio 1952. Dal balcone della Casa Rosada, Evita saluta il popolo adorante incitandolo a proseguire nel cammino che sta facendo grande l’Argentina, non prima di averlo messo in guardia da un pericolo: «Il nemico ci spia e ci ascolta... I traditori della patria sono mescolati a noi». Il presidente Perón la trascina dentro quasi di peso. Teme l’esaltazione di quella ragazzina della pampa che in meno di un decennio è diventata first lady. È atterrito all’idea che il carisma e l’afflato indipendentista della sua amata consorte indispettiscano i poteri forti interni e stranieri che finora lo hanno supportato nell’ascesa. Meno di tre mesi più tardi, Evita muore dopo una misteriosa lobotomia. Affidata a un chirurgo americano, anziché al medico di fiducia che da tempo le sta curando il cancro.
De Plato consegna alle voci alternate di Evita, di Perón e del giovane sindacalista Carlos Maiorino il racconto di una parabola gloriosa e di un destino tragico. Un mito che continuamente si rinnova nell’immaginario popolare attraverso film, canzoni, libri.
Giovanni De Plato è psichiatra, già professore associato di Psichiatria all’Università degli studi di Bologna e direttore di master presso la sede di Buenos Aires dell’ateneo, primario ospedaliero e direttore del Dipartimento di Salute mentale dell’Asl di Bologna Nord, consultant dell’Oms per la promozione della salute mentale nei paesi dell’America Latina. È autore di manuali e volumi scientifici, saggista, scrittore, editorialista. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo, Il figlio del migliore (Pendragon).

"Una storia d'amore e di potere. Un romanzo-verità su uno scandalo internazionale"

autore:
Giovanni De Plato
collana: Narrazioni
dettagli: 144
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

Il mistero di Evita

"Una storia d'amore e di potere. Un romanzo-verità su uno scandalo internazionale"

autore:
Giovanni De Plato
collana: Narrazioni
dettagli: 144
prezzo: 17,00 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "Il mistero di Evita"
(di Giovanni De Plato)



«Signora, prosegua nella lotta per i poveri,
ma sappia che se fatta sul serio
questa lotta termina sulla croce.»
Angelo Roncalli,futuro papa Giovanni XXIII, a Evita Perón, 1947
«Con la sensibilità del conoscitore di anime
e il rigore dell’uomo di scienza, Giovanni De Plato
compone un ritratto mirabilmente sfaccettato
e intenso di una delle personalità
più stupefacenti del Novecento. Parola di libraio!»
Romano Montroni




Le vostre recensioni 0 recensioni
5 stelle
 (0)
4 stelle
 (0)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 (0)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it



un pretesto per leggerlo
Tratto da Il mistero di Evita

Giovanni De Plato

«Signora, prosegua nella lotta per i poveri,
ma sappia che se fatta sul serio
questa lotta termina sulla croce.»
Angelo Roncalli,futuro papa Giovanni XXIII, a Evita Perón, 1947
«Con la sensibilità del conoscitore di anime
e il rigore dell’uomo di scienza, Giovanni De Plato
compone un ritratto mirabilmente sfaccettato
e intenso di una delle personalità
più stupefacenti del Novecento. Parola di libraio!»
Romano Montroni