Sia fatta la Sua volontà


Luigi Zoja presenta il libro
DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "Sia fatta la Sua volontà"
(di George Bernard Shaw)

Instant Book
Discorsi e testimonianze di pensiero libero,
piccoli saggi, articoli, lettere.
Contro censure e condizionamenti.
Libri politici per cercare un'altra politica
e ritrovare un pensiero forte.
Libri del passato pensati per il futuro.
Usiamoli.


"Alcuni uomini vedono le cose così come sono e si chiedono: perché? io sogno le cose come non sono mai state e dico: perché no?"

George Bernard Shaw

George Bernard Shaw (1856 - 1950)

Autore teatrale e scrittore irlandese, ha ricevuto nel 1925 il premio Nobel per la letteratura. Alcune sue frasi sono state utilizzate da uomini politici e altre personalità pubbliche. Ricordiamo la celebre massima di Shaw citata nella campagna elettorale di Robert Kennedy nel 1968: «Alcuni uomini vedono le cose così come sono e dicono: Perché? Io sogno le cose come non sono mai state e dico: Perché no?».

"Non vedo via d’uscita dalla miseria del mondo se non Gesù come uomo politico"

autore:
George Bernard Shaw
prefazione di: Luigi Zoja
collana: Instant Book
dettagli: 176 pagine
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

Sia fatta la Sua volontà

"Non vedo via d’uscita dalla miseria del mondo se non Gesù come uomo politico"

autore:
George Bernard Shaw
prefazione di: Luigi Zoja
collana: Instant Book
dettagli: 176 pagine
prezzo: 7,00 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "Sia fatta la Sua volontà"
(di George Bernard Shaw)







Le vostre recensioni 3 recensioni
5 stelle
 
 (1)
4 stelle
 
 (1)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 
 (1)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it


Luigi Zoja:
"Shaw scriveva solo opere che, a suo avviso, contribuissero a rendere il mondo un po' migliore (o almeno più consapevole o meno ignorante, il che non è molto diverso)."

Paola Zanuttini, Il Venerdì di Repubblica - 23 settembre 2011:
"Esce un testo inedito in Italia dell'Autore irlandese: Sia fatta la Sua volontà, dove si polemizza sul regno dei cieli e il regime capitalista. L'ha scovato lo psicanalista Luigi Zoja, nei ricordi di un paziente. Diviso in tre capitoli (Proviamo a essere cristiani, I vangeli presi sul serio, L'insegnamento politico di Gesù) è un excursus intelligentissimo, colto e anche paradossale sul tradimento della lezione di Cristo, che non risparmia l'accumulazione capitalistica, la giustizia intesa come vendetta, il matrimonio e le gabbie economiche e sociali erette in nome del cristianesimo."

Luigi Zoja:
“C’è tutto Shaw”.