Pier Paolo Pasolini. Bestemmia

DI COSA PARLA
Quarta di copertina
del libro "Pier Paolo Pasolini. Bestemmia"
(di Guido Harari)

Il primo racconto visivo completo di uno dei più grandi intellettuali italiani.

Con oltre 1000 illustrazioni tra manoscritti, foto, disegni, testi e documenti inediti.

«... voi non dovete far altro (io credo) che continuare semplicemente a essere voi stessi: il che significa essere continuamente irriconoscibili. Dimenticare subito i grandi successi: e continuare imperterriti, ostinati, eternamente contrari, a pretendere, a volere, a identificarvi col diverso; a scandalizzare; a bestemmiare.»

«Il coraggio intellettuale della verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia.»

Pier Paolo Pasolini

Meglio di chiunque altro, Pasolini ha saputo leggere il proprio tempo, anticipandone l’intenzionalità. Soprattutto ha saputo vedere laddove altri, troppi altri, hanno scelto di chiudere colpevolmente gli occhi. Questo libro vuole riproporre la “disperata vitalità” del suo pensiero, capace di rimbalzare dalla parola all’immagine. Non solo una biografia illustrata, ma piuttosto un nuovo, spericolato viaggio visivo attraverso una mole imponente di preziosi documenti per la prima volta messi a disposizione dei lettori. Quaderni di appunti, manoscritti, dattiloscritti, le prime poesie in dialetto friulano, le sceneggiature dei film, i corrosivi “scritti corsari” destinati ai quotidiani, fotografie e disegni si snodano come un flusso inarrestabile scandito da provocazioni taglienti, intuizioni fulminanti, diagnosi implacabili.

Guido Harari è fotografo e autore. Tra i suoi ultimi libri: “Fabrizio De André & PFM. Evaporati in una nuvola rock” (con Franz Di Cioccio, Chiarelettere 2008), “Mia Martini. L’ultima occasione per vivere” (con Menico Caroli, Tea 2009), “Gaber. L’illogica utopia” (Chiarelettere 2010) e “Quando parla Gaber” (Chiarelettere 2011).

"Il libro che mancava su Pier Paolo Pasolini. A cura di Guido Harari con la collaborazione di Graziella Chiarcossi"

a cura di:
Guido Harari
collana: Fuori collana
dettagli: 320
condividi
stampa dettagli
Acquista su IBS

Pier Paolo Pasolini. Bestemmia

"Il libro che mancava su Pier Paolo Pasolini. A cura di Guido Harari con la collaborazione di Graziella Chiarcossi"

autore:
Guido Harari
collana: Fuori collana
dettagli: 320
prezzo: 55 €

PRETESTI PER LEGGERLO
del libro "Pier Paolo Pasolini. Bestemmia"
(di Guido Harari)



... voi non dovete far altro (io credo) che continuare semplicemente a essere voi stessi: il che significa essere continuamente irriconoscibili. Dimenticare subito i grandi successi: e continuare imperterriti, ostinati, eternamente contrari, a pretendere, a volere, a identificarvi col diverso; a scandalizzare; a bestemmiare.
Pier Paolo Pasolini
Il coraggio intellettuale della verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia
Pier Paolo Pasolini




Le vostre recensioni 0 recensioni
5 stelle
 (0)
4 stelle
 (0)
3 stelle
 (0)
2 stelle
 (0)
1 stella
 (0)

FAI LA TUA RECENSIONE

Vota e scrivi la recensione





Numero di caratteri disponibili: 500
 Privacy: ho preso visione della nota informativa.

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere, in qualità di responsabile del Blog è l’unico soggetto che può aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Chiarelettere, in persona del legale rappresentante pro tempore, con Via Melzi d'Eril 44 - 20154 Milano e.mail: info@chiarelettere.it



un pretesto per leggerlo
Tratto da Pier Paolo Pasolini. Bestemmia

Guido Harari

Il coraggio intellettuale della verità e la pratica politica sono due cose inconciliabili in Italia
Pier Paolo Pasolini