Claudio Sabelli Fioretti

seguilo su
Claudio Sabelli Fioretti è nato a Cura di Vetralla il 18 aprile 1944, quando c’erano ancora i tedeschi. Ha scoperto il giornalismo nel 1960, la politica nel 1968, la tv nel 2004 e la radio nel 2008. Nel giornalismo ha cominciato con «Selesport» e poi «Panorama», in politica con il comunismo, in televisione con Startrekking e in radio con Un Giorno da Pecora. Nel tempo libero ha contribuito a fondare «la Repubblica», ha diretto «Sette» e «Cuore» e scritto cinquecento interviste per il magazine del «Corriere della Sera». È andato a piedi da Trento a Roma. Nel 2011, ha pubblicato per Chiarelettere "Stelle bastarde", seguito nel 2012 da "L'oroscopo bastardo 2013".
...
espandi
AVVISAMI QUANDO ESCE UN TUO NUOVO LIBRO

e-mail 

 privacy

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere Editore S.r.l, in qualità di responsabile del sito e il Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a, in qualità di responsabile del trattamento dei dati sono gli unici soggetti che possono aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale chiarelettere.it, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a con sede in Via Gherardini 10 - 20145 Milano e.mail: info@maurispagnol.it in persona del legale rappresentante pro tempore, il titolare del trattamento dei dati è Chiarelettere Editore S.r.l, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Via Melzi d'Eril 44 - 20145 Milano e.mail: info@chiarelettere.it

i miei articoli da

Quando l'oroscopo è "bastardo"
16 Maggio 2013
Riporto anche qui un'intervista rilasciata a Sirio. Non è facile intervistare uno dei migliori intervistatori d'Italia senza avere un certo imbarazzo e un po' di disagio. Perché lui, per forza, darà un voto alle tue domande. Ed è ancora più difficile se lo conosci e sei hai collaborato al suo secondo libro di Astrologia: c'è anche il conflitto di interessi. Claudio Sabelli Fioretti, giornalista di lungo corso e conduttore radiofonico, ha inventato un nuovo modo di fare le... continua >>
Il miglior libro? E' sempre l'ultimo
6 Aprile 2013
Riporto anche qui un'intervista rilasciata al blog Letto&Detto (a cura del bibliotecario Marino Marini). Claudio Sabelli Fioretti è un giornalista. Di grande coerenza e onestà intellettuale, ha iniziato nei piccoli giornali sportivi ed è finito al "Magazine" del "Corriere della Sera", passando da "Nevesport", "Selesport", "Abc", "L'Europeo", "Panorama", "Panorama Mese", "Tempo Illustrato", "Gente Viaggi", "Il Secolo XIX", il "Corriere della Sera", "Io Donna", "Donna Moderna", "Cuore", "La Stampa". Alcuni di questi li ha diretti, altri li ha chiusi.... continua >>
L'oroscopo bastardo 2013. Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci - video
31 Dicembre 2012
Sagittario: in amore cambiamenti. Se sei single ti sposi e se sei sposato divorzi, comunque all'orizzonte si vedono amorazzi, roba da mordi e fuggi. Grandi difficoltà sul lavoro, dove ci sarà lavoro fisso non ci sarà Sagittario, dove ci sarà Sagittario non ci sarà lavoro fisso. La Fornero ha marcato tutto il territorio intorno al Sagittario con il suo articolo 18, ma puoi trovare una via di fuga, buttati sul lavoro tecnologico. Le disgrazie non vengono mai... continua >>

i miei video su

Loading...

sull'autore

Loading...

un pretesto per leggerlo
Tratto da Un Giorno da Pecora

Claudio Sabelli Fioretti,Giorgio Lauro

Simpatico: “È stato un anno indimenticabile”.
Anziano: “È per questo che abbiamo scritto il libro”.
Simpatico: “È per questo che abbiamo fatto un giorno da pecora”.
Anziano: “Un anno che non tornerà mai più”.
Simpatico: “Succede agli anni. Sai come sono fatti. Se ne vanno”.