Roberto Petrini

Libri scritti per Chiarelettere:
Processo agli economisti
seguilo su
Roberto Petrini, giornalista de «la Repubblica», è specializzato in economia. Tra i suoi libri di analisi e denuncia, pubblicati da Laterza: Il grande bluff. Perché non va l’economia di Berlusconi (2002), Il declino dell’Italia (2004), L’imbroglio fiscale (2005), L’economia della pigrizia (2007). Ha studiato il filone laico-democratico e socialista-liberale dell’economia italiana: nel 1993 ha pubblicato in un’antologia gli scritti economici di Ernesto Rossi (Capitalismo inquinato, con una prefazione di Eugenio Scalfari). Ha raccolto in due volumi le testimonianze biografiche e le storie intellettuali di Paolo Sylos Labini (Un paese a civiltà limitata, Laterza 2001) e Giorgio Fuà (Uomini e leader, Centro Calamandrei 2000). Nel 2009 ha pubblicato per Chiarelettere il libro "Processo agli economisti".
...
espandi
AVVISAMI QUANDO ESCE UN TUO NUOVO LIBRO

e-mail 

 privacy

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere Editore S.r.l, in qualità di responsabile del sito e il Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a, in qualità di responsabile del trattamento dei dati sono gli unici soggetti che possono aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale chiarelettere.it, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a con sede in Via Gherardini 10 - 20145 Milano e.mail: info@maurispagnol.it in persona del legale rappresentante pro tempore, il titolare del trattamento dei dati è Chiarelettere Editore S.r.l, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Via Melzi d'Eril 44 - 20145 Milano e.mail: info@chiarelettere.it

i miei articoli da

2012: ARMAGEDDON FINANZIARIO
14 Novembre 2011
Mario Monti ha ricevuto l'incarico di formare un esecutivo tecnico dal Presidente Napolitano, che nella giornata di ieri, dedicata alle consultazioni, ha ricevuto il placet sostanziale di tutti i partiti. A negare l'appoggio solo la Lega, mentre l'Idv ha dato un assenso con riserva. Cosa c'è dietro l'angolo? "Dietro l'angolo c'è la guerra dei debiti, la più grossa che ci si possa aspettare e prevedere." Ovvero? "Da dove è nata la crisi del 2007 negli Usa? Dal debito... continua >>
L' ultima sfida sulle aste a breve, partito l' assalto anche ai Bot
11 Novembre 2011
Il conto della crisi degli spread costerà caro all' Italia. La caduta dei corsi dei Btp, la mancanza di fiducia sui titoli di Stato che vengono venduti a piene mani portando i tassi sul mercato secondario a superare il 7 per cento, comporterà nel 2012 per il Tesoro una spesa aggiuntiva di 10 miliardi. Il conteggio è stato fatto dopo che la differenza di rendimento tra Bund tedesco e Btp decennale ha superato quota 550 centesimi. Ogni... continua >>
E' partita la corsa all'oro (partecipa anche Berlusconi)
7 Novembre 2011
La crisi dell'economia di carta rimette al centro delle disastrate economie dell'Occidente la solidità dell'oro. Dal 2007 ad oggi ha guadagnato il 163 per cento. Governi, Banche centrali, Fondo salva stati cercano di mettere le mani sul metallo giallo. Hugo Chavez fa rientrare in patria 16 mila lingotti. Ed anche Berlusconi, alla canna del gas ci prova. Repubblica anticipa il piano e poche ore dopo da Berlino, un esponente della Cdu, Gunther Krichbaum, ritiene l'ipotesi plausibile. (Leggi "La... continua >>

i miei video su

Loading...

sull'autore

Loading...

un pretesto per leggerlo
Tratto da Processo agli economisti

Roberto Petrini

"Un economista è un esperto che verrà a sapere domani perché ciò che ha previsto ieri non si è verificato oggi." Anonimo.