Saverio Lodato

seguilo su
Saverio Lodato è nato a Reggio Emilia nel 1951. Si è stabilito a Palermo. all’età di otto anni. Dal 1980 lavora a «l’Unità». Nel 1990 ha scritto il suo primo libro, Dieci anni di mafia (Bur), che si ristampa ininterrottamente da allora e che adesso si intitola Trent’anni di mafia. Altri libri con Rizzoli: Dall’altare contro la mafia (1994); La linea della palma, intervista ad Andrea Camilleri (2002); Intoccabili, con Marco Travaglio (2005). Con Garzanti: I miei giorni a Palermo, intervista ad Antonino Caponnetto (1992); Potenti. Sicilia anni Novanta (1992); Vademecum per l’aspirante detenuto (1993). Con Mondadori: Ho ucciso Giovanni Falcone. Intervista a Giovanni Brusca (1999); La mafia ha vinto, il libro testamento di Tommaso Buscetta (1999). Con Chiarelettere: "Il ritorno del principe", libro intervista Roberto Scarpinato (2008), e, con Andrea Camilleri, "Un inverno italiano" (2009) e "Di testa nostra" (2010). Il suo hobby è la fotografia.
...
espandi
AVVISAMI QUANDO ESCE UN TUO NUOVO LIBRO

e-mail 

 privacy

Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:
- I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
- Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
- I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.
- Il soggetto Chiarelettere Editore S.r.l, in qualità di responsabile del sito e il Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a, in qualità di responsabile del trattamento dei dati sono gli unici soggetti che possono aver accesso ai dati personali da Lei indicati.
- Lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

- Lei ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalita' e modalita' del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

- Lei ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

- Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

- I diritti suindicati sono esercitati con richiesta rivolta senza formalita' al titolare o al responsabile del Portale chiarelettere.it, in persona del legale rappresentante pro tempore, anche per il tramite di un incaricato, alla quale e' fornito idoneo riscontro senza ritardo.
- Il soggetto responsabile del Trattamento dei Dati personali è Gruppo Editoriale Mauri Spagnol S.p.a con sede in Via Gherardini 10 - 20145 Milano e.mail: info@maurispagnol.it in persona del legale rappresentante pro tempore, il titolare del trattamento dei dati è Chiarelettere Editore S.r.l, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Via Melzi d'Eril 44 - 20145 Milano e.mail: info@chiarelettere.it

i miei articoli da

L'Italia ha stufato anche Camilleri
3 Dicembre 2010
Escono mestamente di scena gli spaghetti, e persino la pizza e il mandolino. Se fino a qualche anno fa, all'estero, dire Italia voleva infatti dire "spaghetti e mafia", oggi un cambiamento c'è stato. Dire Italia vuol dire: "Papi, mafia e bunga- bunga". E' una premessa necessaria. Andrea Camilleri da quest'estate ha smesso di raccontarci quotidianamente quest'Italia berlusconiana, smidollata e infoiata, corrotta e corruttrice, fascistoide e marchettara. Lo aveva fatto per tre anni (2008-2010), sottoponendosi a una raffica di... continua >>

i miei video su

Loading...

sull'autore

Loading...

un pretesto per leggerlo
Tratto da Il ritorno del principe

Saverio Lodato,Roberto Scarpinato

"Nel tempo ho compreso che quello degli assassini è spesso il fuori scena del mondo in cui tanti sepolcri imbiancati si mettono in scena."